La mia azienda nasce nel 2013 , non l'ho eredita ,non sono figlia di olivicoltari o contadini ma ho avuto la fortuna di correre nei campi di grano, arrampicarmi sugli alberi e di crescere a contatto con i contadini detentori di un patrimonio che io consedero " patrimonio dell'umanità ". Durante i miei studi di Antropologia si riaccende in me la passione per la terra e per il modo contadino, così ereditati i 13 ettari di terra dove vi sono circa 4000 ulivi , decido  di far nascere l'azienda agricola 

 

I primi anni sono davvero duri e ancora oggi lo sono ! per prima cosa decido di rimettere in sesto gli ulivi , di potarli, concimarli, insomma iniziarli ad amare...ma bisogna anche fare i conti con la burocrazia e costi di gestione molto alti perchè la mia  terra  si trova in nei di quei luoghi che io amo definire dimenticati da Dio per l'esattezza  a Bisacquino in provincia di Palermo , territorio incontaminato e magico ma allo stesso tempo difficile da raggiungere.

Non mi arrendo e continuo per la mia strada .

Entusiasmo, amore, perseveranza e continua voglia di imparere e confrontarmi non mi  hanno abbandonato mai.

 

La strada da percorrere è ancora lunga e difficile ma ho ancora tanti progetti da realizzare!

 

Come scrisse Platone " L'inizio è la parte più importante del Lavoro " e io ho iniziato tra mille dubbi e difficoltà ma anche tra  piccole e grandi soddisfazioni. Proprio quest'anno ho ultimato il corso per assaggiatrice di olio e sono davvero molto felice. 

 

La mia aziedafa parte del progettoSlow Food ormai da due anni  e sono molto orgogliosa .

Ho partecipato a diverse fiere sia nazionali che internazionali che mi sono servite non solo per trovare nuovi clienti ma anche per confrontarmi con altre realtà del mondo dell'olio. La strada da percorrerre e ancora tanta , mi piacerebbe riuscire a produrre un prodotto di qualità eccellente e trovare pochi ma affidalibili clienti che sappiano apprezzare e capire olio extra vergine di oliva.

 

Mi chiamo Giovanna e sono una giovane imprenditrice agricola, mamma di due splendidi ragazzi di 16 e 14 anni , eternamente ottimista, mi emoziono davanti a un tramonto e quando scorgo tra le chiome dei miei ulivi i primi fiori.

 

Una canzone che adoro e sento spesso quando cammino su e giù per il mio uliveto a  è The big yellow taxi di Joni Mitchell